allarme parassita Salmon

consigli di sicurezza alimentare per i pescatori e gli altri appassionati di pesca che potrebbero voler mangiare il proprio pescato di salmone e la trota di mare.

Atlantic salmone e trota di mare pescati in mare o nei fiumi del Regno Unito sono noti per essere a rischio di infezione da un verme parassita chiamato Anisakis.

I parassiti nel pesce, in particolare Anisakis, possono causare seri problemi di salute, se mangiati vivi, compresi i sintomi gastrointestinali acuti e gravi reazioni allergiche.

La Food Standards Agency ha emesso i seguenti consigli per chiunque mangiare salmone o trota di mare selvaggio dell’Atlantico catturato privatamente in mare o dai fiumi del Regno Unito

Rimuovere il coraggio

Rimuovere il coraggio e poi ispezionare visivamente la cavità del corpo del pesce e le pareti muscolari per rilevare e rimuovere tutti i parassiti visibili.

vermi Anisakis possono essere visti sulle superfici dei tessuti intorno dell’intestino. Worms è incolore e normalmente arrotolato come una molla all’interno di una cisti. Worms variano nel formato da 5 millimetri-20 mm.

Nella maggior parte dei casi, in particolare nel salmone, essi possono anche essere trovati nei muscoli, specialmente in quelle che circondano la cavità del corpo e l’ano. E ‘importante controllare il muscolo che circonda l’ano, in particolare se i pesci hanno aperture rossi e gonfi.

Se i pesci selvatici sono ad essere consumati crudi o poco cotti, tutte le parti devono essere congelati a -15C o più freddo per almeno quattro giorni in un congelatore domestico. Questo farà sì che tutti i parassiti rilevati vengono distrutti.

Questo consiglio congelamento riguarda anche selvatici catturati pesci che sono ad essere freddo affumicato o mangiato dopo la marinatura o salatura.

Dove selvatici catturati pesci sono di essere affumicato caldo (ad una temperatura interna al di sopra 60C), la carne del pesce deve essere fumante tutto dopo il fumo e generalmente hanno una consistenza friabile. Questo processo di cottura ucciderà tutti i parassiti presenti, e rendere il pesce sicuro da mangiare senza congelare prima.

Congelare prima di mangiare

Qualora non sia possibile congelare il pesce correttamente, cuocere il pesce ad una temperatura di 70C per due minuti per uccidere tutti i parassiti presenti.

I controlli sono in atto per garantire che la presenza di parassiti nei prodotti ittici acquistati in un negozio è ridotto al minimo.

Le imprese alimentari che vendono i prodotti della pesca sono necessari per visivamente esaminare il pesce per verificare la presenza di parassiti e non devono vendere i prodotti se sono manifestamente infestati da parassiti;. Inoltre, a meno che il prodotto della pesca soddisfa i requisiti di esenzione, tutti i prodotti della pesca che devono vanno consumati crudi o poco cotti (ad esempio il sushi), marinati, salati o sottoposti ad altri trattamenti sono tenuti a sottoporsi ad un trattamento di congelamento per uccidere tutti i parassiti vitali.

15/01 /

15/01 /

Cook a fondo

La maggior parte di noi dovrebbe mangiare più pesce, soprattutto pesce oleoso. Scopri perché

Come prevenire l’intossicazione alimentare in casa, tra cui E. coli, con la consulenza sulla sicurezza alimentare e mantenere sotto controllo i germi

Negozio comprato pesce

Pesce e frutti di mare

La sicurezza alimentare