autogestione – da deficit di attenzione / iperattività (ADHD) nei bambini

Stile di vita e rimedi casalinghi

Coping e sostegno

Prevenzione

Poiché il disturbo da deficit di attenzione / iperattività è complesso e ogni persona con ADHD è unica, è difficile formulare raccomandazioni che funzionano per ogni bambino. Ma alcuni dei seguenti suggerimenti possono aiutare a creare un ambiente in cui il bambino può avere successo.

Prendersi cura di un bambino con disturbo da deficit di attenzione / iperattività può essere impegnativo per tutta la famiglia. I genitori possono essere ferito dal comportamento del loro bambino, così come dal modo in cui altre persone rispondono ad esso. Lo stress di trattare con ADHD può portare a conflitti coniugali. Questi problemi possono essere aggravati dal carico finanziario che l’ADHD può mettere sulle famiglie.

Fratelli di un bambino con ADHD possono anche avere particolari difficoltà. Essi possono essere colpiti da un fratello o una sorella che è esigente o aggressivi, e possono anche ricevere meno attenzione, perché il bambino con ADHD richiede così tanto tempo di un genitore.

Molte risorse sono disponibili, come ad esempio i servizi sociali o gruppi di sostegno. I gruppi di sostegno, spesso in grado di fornire informazioni utili su come affrontare con ADHD. Chiedi il medico del bambino se lui o lei sa di eventuali gruppi di sostegno nella vostra zona.

Ci sono anche libri eccellenti e guide per entrambi i genitori e gli insegnanti, e siti Internet che si occupano esclusivamente con ADHD. Ma attenzione di siti web o altre risorse che si concentrano sui rimedi a rischio o non dimostrate o quelli che sono in conflitto con le raccomandazioni del team di assistenza sanitaria.

Molti genitori notano modelli nel comportamento del loro bambino così come nelle loro risposte a tale comportamento. Voi e il vostro bambino può avere bisogno di cambiare il comportamento. Ma sostituendo nuove abitudini per quelli vecchi prende un sacco di duro lavoro. E ‘importante avere aspettative realistiche. Impostare piccoli obiettivi sia per te e il tuo bambino e non cercare di fare un sacco di cambiamenti tutti in una volta.

Per aiutare a gestire l’ADHD

Per ridurre il rischio del vostro bambino di deficit di attenzione disordine / iperattività

Se il bambino ha l’ADHD, per contribuire a ridurre i problemi o complicazioni