autogestione – demenza

Stile di vita e rimedi casalinghi

Coping e sostegno

Prevenzione

sintomi di demenza e problemi di comportamento saranno progressi nel tempo. Caregivers potrebbero provare i seguenti suggerimenti

Incoraggiare esercizio. Esercizio a vantaggio di tutti, comprese le persone con demenza. I principali vantaggi di esercizio sono migliorate la forza e la salute cardiovascolare. È sempre più evidente che l’esercizio fisico protegge anche il cervello da demenza, soprattutto se combinato con una dieta sana e di trattamento per i fattori di rischio per le malattie cardiovascolari.

Alcune ricerche dimostrano anche l’attività fisica potrebbe rallentare la progressione del pensiero alterata nelle persone con malattia di Alzheimer. E può ridurre i sintomi della depressione.

Stabilire un rituale notturno. Il comportamento è spesso peggiore di notte. Cercare di stabilire rituali andare-a-letto che sono calmante e lontano dai rumori della televisione, pulizia pasto e membri della famiglia attivi. Lasciare illuminazione notturna su in camera da letto, corridoio e bagno per evitare il disorientamento.

Limitare la caffeina, scoraggiando napping e offrendo opportunità di esercizio fisico durante il giorno potrebbe facilitare irrequietezza notturna.

Pianificare il futuro. Sviluppare un piano con la persona amata, mentre lui o lei è in grado di partecipare che identifica gli obiettivi per la cura futuro. I gruppi di sostegno, consulenti legali, familiari e altri potrebbero essere in grado di aiutare.

È necessario considerare le questioni finanziarie e legali, la sicurezza e le preoccupazioni della vita quotidiana, e le opzioni di assistenza a lungo termine.

Ricevere una diagnosi di demenza può essere devastante. Molti dettagli devono essere considerati per garantire che voi e quelli intorno a te sono più preparati possibile per affrontare una condizione che è imprevedibile e progressiva.

Ecco alcuni suggerimenti che si può provare per aiutare se stessi affrontare la malattia

Si può aiutare una persona a far fronte con la malattia attraverso l’ascolto, rassicurando la persona che lui o lei può ancora godersi la vita, essere di supporto e positivo, e facendo del tuo meglio per aiutare la persona a mantenere la dignità e il rispetto di sé.

Fornire assistenza per una persona con demenza è fisicamente ed emotivamente impegnativo. Sentimenti di rabbia e senso di colpa, frustrazione e lo scoraggiamento, la preoccupazione, il dolore, e l’isolamento sociale sono comuni. Se sei un badante per una persona con demenza

Non c’è modo sicuro per prevenire la demenza, ma ci sono passi si può prendere che potrebbe aiutare. Sono necessarie ulteriori ricerche, ma potrebbe essere utile per effettuare le seguenti operazioni

Ottenere abbastanza vitamina D. La ricerca suggerisce che le persone con bassi livelli di vitamina D nel sangue sono più probabilità di sviluppare la malattia di Alzheimer e altre forme di demenza. È possibile ottenere la vitamina D attraverso alcuni alimenti, integratori e esposizione al sole.

Sono necessari ulteriori studi prima di un aumento di assunzione di vitamina D è raccomandato per prevenire la demenza, ma è una buona idea per essere sicuri di ottenere adeguata di vitamina D.