cicatrici sintomi alopecia, cause, cure, e altro ancora

Alopecia cicatriziale, noto anche come alopecia cicatriziale, si riferisce a un insieme di disturbi di perdita di capelli che possono essere diagnosticati in un massimo di 3% dei pazienti di perdita di capelli. Essa si verifica in tutto il mondo negli uomini sani e donne di tutte le età.

Ogni diagnosi specifica all’interno di questa categoria è abbastanza raro, ma alcuni esempi includono cellulite dissezione, eosinofila follicolite pustolosa, sindrome di degenerazione follicolare (precedentemente chiamato “pettine caldo” alopecia), follicolite decalvante, planopilaris licheni, e pseudoarea di Brocq, solo per citarne alcuni. Alopecia cicatriziale può anche essere parte di una condizione molto più grande come il lupus eritematoso cronico, dove molti organi del corpo possono essere colpite.

Michele Rosenthal di Palm Beach Gardens, in Florida., Ha provato ogni stile trucco nel libro per rendere il suo look capelli più spessi. E ‘cresciuta la frangetta per fornire l’illusione di più i capelli nella parte anteriore e utilizza ampie fasce per farlo sembrare più pieno nella parte posteriore; Lei è consapevole circa i suoi capelli e nel corso degli anni le ha colpite. In date, quando un uomo le avrebbe chiesto di lasciare i capelli sciolti, spesso si trovò esclamando: “Non toccare la fascia €!; Rosenthal ha affrontato con il diradamento dei capelli dall’età …

Mentre ci sono molte forme di alopecia cicatriziale, il tema comune è una distruzione potenzialmente permanente e irreversibile dei follicoli dei capelli e la loro sostituzione con tessuto cicatriziale.

La maggior parte delle forme di alopecia cicatriziale si verificano prima come piccole macchie di perdita di capelli che possono ampliare con il tempo. In alcuni casi, la perdita di capelli è graduale, senza sintomi evidenti, e può passare inosservato per lungo tempo. In altri casi, la perdita dei capelli è associata a forte prurito, bruciore e dolore, ed è rapidamente progressiva.

Le patch alopecia cicatriziale solito guardare un po ‘diverso da alopecia areata a che i bordi delle zone calve aspetto più “irregolare.” La distruzione del follicolo pilifero si verifica al di sotto della superficie della pelle in modo non ci può essere molto da vedere in realtà sulla superficie della pelle del cuoio capelluto altro che la perdita di capelli a chiazze. Zone colpite possono essere liscia e pulita, o possono avere arrossamento, desquamazione, aumentato o diminuito della pigmentazione, o possono aver sollevato blister con liquidi o pus provenienti dalla zona colpita.

Questi indicatori visivi possono aiutare con la diagnosi, ma è difficile da diagnosticare una alopecia cicatriziale solo dal modello della perdita di capelli e la natura della pelle del cuoio capelluto. Spesso, quando si sospetta alopecia cicatriziale, una o più biopsie cutanee sono fatte per confermare la diagnosi e aiutare a identificare la particolare forma di alopecia cicatriziale. Una piccola biopsia da 2 a 4 mm di diametro è preso ed esaminato sotto un microscopio. Un patologo o dermatologo cercherà distruzione dei follicoli piliferi, tessuto cicatriziale profondità nella pelle, e la presenza e la posizione di infiammazione in relazione ai follicoli piliferi.