Guida sequestro – cause, sintomi e le opzioni di trattamento

Che cos’è?

Un sequestro è un improvviso cambiamento nella normale attività elettrica del cervello. Durante una crisi epilettica, le cellule cerebrali “fuoco” in maniera incontrollata in un massimo di quattro volte il tasso normale, che colpisce temporaneamente il modo in cui una persona si comporta, si muove, pensa o sente .; Ci sono due principali tipi di crisi epilettiche; Primary convulsioni generalizzato – Il sequestro interessa l’intera corteccia cerebrale, la parte esterna del cervello che contiene la maggior parte delle cellule cerebrali. In questo tipo di crisi, la cottura anormale delle cellule cerebrali si verifica su entrambi i lati del cervello a circa lo stesso tempo .; Parziale (focale) sequestro – La cottura anormale delle cellule cerebrali inizia in una regione del cervello e rimane in quella regione.

Sintomi

Crisi generalizzate primarie; I diversi tipi di crisi epilettiche generalizzate primarie causano sintomi diversi; Generalizzato crisi tonico-cloniche (chiamato anche grande male sequestro) – In questo tipo di sequestro, la persona di solito perde conoscenza e cade a terra. Tutti i muscoli del corpo possono contrarsi contemporaneamente in una contrazione sostenuta, oppure possono contrarsi in una serie di contrazioni ritmiche più brevi, o entrambi. Alcuni pazienti perdono anche intestino o il controllo della vescica. L’episodio di sequestro in genere dura meno di un minuto ed è seguito da periodo di letargia (lentezza) e confusione temporanea. Spesso i muscoli sono molto dolorante dopo una crisi generalizzata .; Assenza tipica (chiamato anche petit mal sequestro) – In questo tipo di crisi, perdita di coscienza è così breve che la persona di solito non cambia posizione. Per alcuni secondi, la persona può avere uno sguardo vuoto o rapida lampeggiante. Questo tipo di crisi di solito inizia nell’infanzia o nella prima adolescenza .; stato epilettico – Uno stato di un sequestro prolungato (20 minuti o più) o una serie di convulsioni senza riprendere pienamente coscienza. Si tratta di una emergenza medica pericolo di vita.

Diagnosi

E ‘improbabile che si hanno sintomi di sequestro mentre si è in ufficio o di emergenza reparto di un medico. Per questo motivo, è importante chiedere a chiunque che hanno testimoniato il tuo sequestro per descrivere l’evento e di scriverlo per il vostro medico. Questa descrizione può aiutare il medico a determinare il tipo di crisi si aveva.

Quanto dura?

Circa il 5% e il 10% delle persone avrà almeno un sequestro durante la loro vita. Per molte di queste persone, il problema è un evento di una volta che non tornerà. In circa 1 su 10 casi, tuttavia, le crisi continuano a verificarsi, e la persona è diagnosticata come avere l’epilessia.

Come prevenire questa condizione di salute

L’epilessia può essere causata da trauma cranico o da qualsiasi malattia che colpisce il cervello. Il modo migliore per prevenire le convulsioni è quello di evitare ferita alla testa. È possibile effettuare le seguenti

Come per il trattamento di questa condizione di salute

L’obiettivo primario della terapia epilessia è per prevenire le convulsioni più possibile e ridurre al minimo gli effetti collaterali.

Quando visitare il medico

Chiunque abbia un sequestro per la prima volta deve essere valutata da un medico. Per le persone con epilessia che hanno un breve, il sequestro auto-limitata, non è necessario chiamare un medico o andare al pronto soccorso a seguito di un sequestro isolato. Tuttavia, si dovrebbe cercare cure d’emergenza sotto il dopo circostanze

Prognosi

Sequestri che hanno una causa identificabile (come ad esempio uno squilibrio chimico o abuso di alcool) di solito si fermano quando viene trattata la condizione medica. Molte persone che hanno crisi epilettiche, senza una causa identificabile alla fine saranno smettere di avere attacchi epilettici, in particolare se le crisi iniziano durante l’infanzia. Sequestri di solito possono essere ben controllati con i farmaci.