roseola

Roseola è una infezione generalmente mite che di solito colpisce i bambini di età 2. Essa colpisce di tanto in tanto gli adulti. Roseola è così comune che la maggior parte dei bambini sono stati infettati con roseola dal momento in cui entrano all’asilo.

Due ceppi comuni di herpes virus causa roseola. La condizione provoca in genere diversi giorni di febbre, seguita da una eruzione cutanea.

Alcuni bambini sviluppano solo un caso molto lieve di roseola e mai mostrato alcuna chiara indicazione di malattia, mentre altri l’esperienza l’intera gamma di segni e sintomi.

Roseola solito non è grave. Raramente, una febbre molto alta può causare complicazioni. Il trattamento di roseola comprende riposo a letto, fluidi e farmaci per ridurre la febbre.

Se il bambino è esposto a qualcuno con roseola e si infetta con il virus, ci vuole di solito una o due settimane per segni e sintomi di infezione a comparire – se appaiono del tutto. E ‘possibile essere infettati con roseola, ma hanno segni e sintomi troppo lievi per essere facilmente visibile. i sintomi possono includere Roseola

Altri segni e sintomi di sesta malattia possono includere

Il vostro bambino potrebbe avere una convulsione (convulsioni febbrili) se la sua febbre diventa alta o picchi rapidamente. Tuttavia, di solito con il tempo si nota alta temperatura del vostro bambino, la minaccia di un eventuale sequestro è già passato. Se il bambino non ha una crisi inspiegabile, cercare immediatamente assistenza medica.

Quando per vedere un medico

Convulsioni nei bambini

Chiamare il medico del bambino se

Chiamate il vostro medico

Le preoccupazioni per le persone con un sistema immunitario debole

Se il sistema immunitario è compromesso e si entra in contatto con qualcuno che ha roseola, contattare il medico. Potrebbe essere necessario il monitoraggio per una eventuale infezione che, per voi, potrebbe essere più grave di quanto non sia per un bambino.

Informazioni per raccogliere in anticipo

La causa più comune della sesta malattia è l’herpesvirus umano 6, ma la causa può anche essere un altro virus dell’herpes – herpes virus umano 7.

Cosa aspettarsi dal proprio medico

Come altre malattie virali, come un comune raffreddore, roseola si diffonde da persona a persona attraverso il contatto con le secrezioni respiratorie di una persona infetta o saliva. Ad esempio, un bambino sano che condivide una tazza con un bambino che ha roseola potrebbero contrarre il virus.

Che cosa si può fare nel frattempo

Roseola è contagioso, anche se non è presente eruzione cutanea. Ciò significa che la condizione può diffondersi mentre un bambino infetto ha solo la febbre, prima ancora che è chiaro che il bambino ha rosolia. Attenzione ai segni di roseola se il bambino ha interagito con un altro bambino che ha la malattia.

A differenza di varicella e altre malattie virali infantili che si diffondono rapidamente, roseola traduce raramente in un focolaio di Seno alla Comunità. L’infezione può verificarsi in qualsiasi periodo dell’anno.

bambini più grandi sono a maggior rischio di contrarre roseola perché non hanno avuto ancora il momento di sviluppare i propri anticorpi contro molti virus. Mentre in utero, i bambini ricevono gli anticorpi da loro madri che li proteggono, come i neonati dalle infezioni contraenti, come la rosolia. Ma questa immunità diminuisce con il tempo. L’età più comune per un bambino di contrarre sesta malattia è compresa tra 6 e 15 mesi.

Di tanto in tanto un bambino con roseola sperimenta una crisi causata da un rapido aumento della temperatura corporea. Se questo accade, il bambino potrebbe perdere brevemente coscienza e scuotere le sue braccia, le gambe o la testa per alcuni secondi a minuti. Lui o lei può anche perdere il controllo della vescica o dell’intestino temporanea.

Se il bambino ha un sequestro, cercare cure d’emergenza. Anche se spaventoso, convulsioni febbre legati nei bambini altrimenti sani sono in genere di breve durata e sono raramente pericolosi.

Le complicanze da rosolia sono rare. La stragrande maggioranza dei bambini altrimenti sani e adulti con roseola recuperare rapidamente e completamente.

Roseola è di maggiore preoccupazione nelle persone il cui sistema immunitario è compromesso, come quelli che hanno recentemente ricevuto un midollo osseo o trapianto d’organo. Essi possono contrarre un nuovo caso di roseola – o di una precedente infezione può tornare indietro, mentre il loro sistema immunitario è indebolito. Perché hanno meno resistenza ai virus in generale, le persone immuno-compromessi tendono a sviluppare più gravi, i casi di infezione e hanno più difficoltà a combattere la malattia.

Le persone con un sistema immunitario debole che contraggono roseola possono sperimentare potenzialmente gravi complicanze da infezione, come la polmonite o encefalite – un’infiammazione potenzialmente pericolosa per la vita del cervello.

Per fissare un appuntamento con il medico del bambino se il bambino ha un rash che non migliora dopo pochi giorni, o se il vostro bambino ha la febbre che dura più di una settimana o supera 103 F (39,4 C).

Ecco alcune informazioni per aiutarvi a ottenere pronto per l’appuntamento, così come cosa aspettarsi dal proprio medico.

Qui di seguito sono alcune domande fondamentali da porre al medico di roseola. In caso di ulteriori domande si verificano a voi durante la vostra visita, non esitate a chiedere.

Il medico è probabile che chiedere una serie di domande, tra cui

Prima che il vostro appuntamento, incoraggiare il bambino a riposare e bere liquidi. Si può essere in grado di alleviare il disagio febbre legati con un bagno di spugna tiepida o impacchi freddi. Chiedi al tuo medico se over-the-counter farmaci febbre sono sicuri per il vostro bambino.

Roseola può essere difficile da diagnosticare perché i segni ed i sintomi iniziali sono simili a quelli di altre malattie infantili comuni. Se il vostro bambino ha la febbre ed è chiaro che non freddo, infezione all’orecchio, mal di gola o altra condizione comune è presente, il medico può attendere per vedere se compare la caratteristica eruzione cutanea di roseola. Il medico può dire di cercare l’eruzione mentre trattare la febbre del vostro bambino a casa.

I medici confermano la diagnosi di roseola da rash rivelatore o, in alcuni casi, da un esame del sangue per verificare la presenza di anticorpi anti roseola.

La maggior parte dei bambini guariscono completamente da rosolia entro una settimana dalla comparsa della febbre. Con i consigli del medico, si può dare al vostro bambino over-the-counter farmaci per ridurre la febbre, come il paracetamolo (Tylenol, altri) o ibuprofene (Advil, Motrin, altri).

Prestare attenzione quando dare l’aspirina a bambini o adolescenti. Anche se l’aspirina è stato approvato per l’uso nei bambini di età superiore ai 3 anni, i bambini e gli adolescenti riprendendo da varicella o sintomi influenzali non dovrebbero mai prendere l’aspirina. Questo perché l’aspirina è stata associata alla sindrome di Reye, una malattia rara ma potenzialmente pericolosa per la vita, in questi bambini.

Non c’è un trattamento specifico per roseola, anche se alcuni medici possono prescrivere il farmaco antivirale ganciclovir (Cytovene) per trattare l’infezione nelle persone con sistema immunitario indebolito. Gli antibiotici non sono efficaci nel trattamento di malattie virali, come la rosolia.

Perché non c’è vaccino per prevenire roseola, il meglio che puoi fare per prevenire la diffusione della sesta malattia è quello di evitare di esporre il bambino a un bambino infetto. Se il bambino è malato con roseola, tenere lui o la sua casa e lontano da altri bambini fino a che la febbre si è rotto.

La maggior parte delle persone hanno anticorpi per roseola dal momento che sono in età scolare, che li rende immuni ad una seconda infezione. Anche così, se un membro della famiglia contrae il virus, assicurarsi che tutti i membri della famiglia lavarsi spesso le mani per prevenire la diffusione del virus a chi non è immune.

Gli adulti che non hanno contratto roseola come i bambini possono essere infettati più tardi nella vita, anche se la malattia tende ad essere mite in adulti sani. Tuttavia, gli adulti infetti possono trasmettere il virus ai bambini.

Come la maggior parte dei virus, roseola ha solo bisogno di fare il suo corso. Una volta che i sussidi febbre, il bambino deve sentirsi meglio presto. Tuttavia, la febbre può rendere il vostro bambino a disagio. Per trattare la febbre del vostro bambino a casa, il medico può raccomandare

Non c’è un trattamento specifico per l’eruzione di roseola, che sfuma da solo in un breve periodo di tempo.

Roseola probabilmente tenere il bambino a casa per qualche giorno. Quando stare a casa con il vostro bambino, pianificare le attività low-key che entrambi potranno godere. Se il bambino è malato ed è necessario tornare al lavoro, reclutare aiuto dal proprio partner o da altri parenti e amici.

visitare il vostro medico