sanicle: usi, effetti collaterali, interazioni e gli avvisi

Europea sanicle, Herbe aux Charpentiers, Herbe aux Chênes, Herbe de Saint Laurent, Herbe aux Vaches, Poolroot, sanicle d’Europe, Sanicula, Sanicula europaea, Saniculae Herba, Sanicule, auto-guarigione, Legno sanicle.

Sanicle è una pianta. Le parti che crescono dal suolo sono utilizzati come medicina; La gente prende sanicle per le vie aeree gonfie (bronchite) e tosse; Fare attenzione a non confondere la sanicle (Sanicula europaea) con Prunella vulgaris, entrambi i quali sono noti come “auto-guarigione”. Anche stare attenti a non confondere Sanicula europaea con astrantia major, entrambi i quali sono noti come “sanicle.”

Sanicle sembra muco sottile per rendere più facile tirar fuori.

Prove sufficienti fo; Tosse; Gonfiore vie respiratorie (bronchite); Altre condizioni. Altre prove sono necessarie per valutare l’efficacia di sanicle per questi usi.

Sanicle è forse SAFE per la maggior parte delle persone se assunto per via orale. In grandi quantità, può causare alcuni effetti collaterali tra cui disturbi di stomaco, nausea e vomito; Precauzioni particolari Note: Gravidanza e -feeding al seno: non ci sono abbastanza informazioni attendibili circa la sicurezza di prendere sanicle se siete -feeding gravidanza o allattamento. Rimanere sul sicuro ed evitare l’uso; disturbi di stomaco o intestinali (come le ulcere, la colite ulcerosa, e altri problemi del tubo digerente): sanicle possono peggiorare queste patologie. Non utilizzare sanicle se si hanno problemi di stomaco o intestinali.

Al momento non abbiamo informazioni per le interazioni sanicle

La dose appropriata di sanicle dipende da diversi fattori come l’età dell’utente, la salute, e molte altre condizioni. In questo momento non c’è abbastanza informazione scientifica per stabilire una gamma appropriata di dosi per sanicle. Tenete a mente che i prodotti naturali non sono sempre necessariamente sicuri e dosaggi possono essere importanti. Assicurati di seguire le indicazioni rilevanti sulle etichette dei prodotti e consultare il farmacista o medico o altro operatore sanitario prima di utilizzare.

Riferimenti

Arda, N., Goren, N., Kuru, A., Pengsuparp, T., Pezzuto, J. M., Qiu, S. X., e Cordell, G. A. Saniculoside N da Sanicula europaea L. J Nat.Prod. 199; 60 (11): 1170-1173.

Calvino, C. I. e Downie, S. R. Circoscrizione e filogenesi di Apiaceae sottofamiglia Saniculoideae sulla base di sequenze di DNA dei cloroplasti. Mol.Phylogenet.Evol. 200; 44 (1): 175-191.

Calvino, C. I., Martinez, S. G., e Downie, S. R. La storia evolutiva di Eryngium (Apiaceae, Saniculoideae): radiazioni rapidi, dispersioni a lunga distanza, e ibridazioni. Mol.Phylogenet.Evol. 200; 46 (3): 1129-1150.

Cheel, J., Schmeda-Hirschmann, G., Giordano, M., Théoduloz, C., Rodriguez, JA, Gerth, A., e Wilken, D. radicali liberi attività scavenging e secondarie metaboliti da colture in vitro di Sanicula graveolens . Z.Naturforsch [C.] 200.; 62 (7-8): 555-562.

Engel, S. e Horn, K. [Phytodermatosis da Dictamnus Alba, Sanicula europaea e Phyllodendron consanguineum]. Dermatol.Monatsschr. 197; 158 (1): 22-27.

Hiller, K. [Sul contenuto di alcuni saniculoids. 1. Sanicula europaea L .– isolamento e la comprensione quantitativa di clorogenico e acido Rosmarinus]. Pharmazie 196; 20 (9): 574-579.

Hiller, K. e Friedrich, E. [effetto contro funghi di Astrantia-, Eryngium- e saponine Sanicula]. Pharmazie 197; 29 (12): 787-788.

Hiller, K., Linzer, B., e Pfeifer, S. [Sulle saponine da Sanicula europaea L.]. Pharmazie 196; 21 (3): 182.

Hiller, K., Linzer, B., Pfeifer, S., Tokes, L., e Murphy, J. [Sulle saponine da Sanicula europaea L. 9. Sulla conoscenza dei contenuti di alcuni Saniculoideae]. Pharmazie 196; 23 (7): 376-387.

Karagoz, A., Arda, N., Goren, N., Nagata, K., e Kuru, l’attività antivirale di A. Sanicula europaea L. estratti sulla moltiplicazione della parainfluenza umano virus di tipo 2. Phytother.Res. 199; 13 (5): 436-438.

Lamaison, J. L., Petitjean-Freytet, C., e Carnat, A. [acido rosmarinico, totali derivati ​​idrossicinnamici e attività antiossidante di Apiaceae, Borraginaceae e medicamenti Lamiceae]. Ann.Pharm.Fr. 199; 48 (2): 103-108.

Le Claire, E., Schwaiger, S., Banaigs, B., Stuppner, H., e Gafner, F. Distribuzione di un nuovo derivato dell’acido rosmarinico in Eryngium alpinum L. e altri Apiaceae. J Agric.Food Chem. 6-1-200; 53 (11): 4367-4372.

Matsushita, A., Miyase, T., Noguchi, H., e Vander, Velde D. Oleanane saponine da Sanicula elata var. chinensis. J Nat.Prod. 200; 67 (3): 377-383.

Schöpke, T., Janka, M., Nimtz, M., Wray, V., e Hiller, K. Saniculoside R-1: un nuovo triterpenoide saponina da Sanicula europaea. Planta Med. 199; 64 (1): 83-85.

Sevar, R. Sanicula aqua: tre casi clinici e di una euristica. Omeopatia. 200; 94 (2): 125-131.

Turan, K., Nagata, K., e Kuru, A. antivirale effetto di Sanicula europaea L. foglie estratto su cellule infettate da virus influenzali. Biochem Biophys.Resmun. 8-5-199; 225 (1): 22-26.

Vargas, P., Baldwin, B. G., e Costanza, L. nucleare ribosomiale prova del DNA per una origine nord occidentale di specie hawaiane e sud di Sanicula (Apiaceae). Proc.Natl.Acad.Sci.U.S.A 1-6-199; 95 (1): 235-240.

Viturro, C., Molina, A., e Schmeda-Hirschmann, G. antiradicali liberi da Mutisia friesiana (Asteraceae) e Sanicula graveolens (Apiaceae). Phytother.Res. 199; 13 (5): 422-424.

Medicine naturali database completo versione consumer. vedere Natural Medicines Comprehensive Database Professional Version. Facoltà di ricerca ÂTherapeutic del 2009.

Ex. Ginseng, Vitamina C, la depressione